Bando Futura – Call per la selezione di esperti per la valutazione dei progetti

Data ultimo aggiornamento 18/11/2022

Il Fondo per la Repubblica Digitale – Impresa Sociale Srl (di seguito Fondo per la Repubblica Digitale) ricerca tre esperti per la valutazione dei progetti, pervenuti in risposta al bando “Futura”. Con il bando “Futura”, il Fondo per la Repubblica Digitale intende sostenere iniziative valide e innovative che accrescano le competenze digitali delle giovani donne, nella fascia di età 18-50 anni e residenti in Italia, al fine di garantire migliori opportunità e condizioni di inserimento e permanenza nel mondo del lavoro.

Saranno prese in considerazione candidature con esperienza in ambiti e interventi di formazione digitale e inserimento professionale rivolti a ragazze e donne, che non lavorano o intendono migliorare le proprie condizioni professionali acquisendo mansioni a più alto valore aggiunto.

I candidati non dovranno essere in alcun modo coinvolti nei progetti oggetto della valutazione.

Nella valutazione delle candidature si terrà conto dei seguenti requisiti:

  • conoscenza approfondita nei seguenti ambiti: formazione digitale e trasversale (life skills); politiche sociali e attive del lavoro; intercettazione e coinvolgimento attivo di categorie svantaggiate – nello specifico di ragazze e donne; mercato del lavoro e delle competenze richieste;
  • consolidate competenze ed esperienze pregresse nella valutazione di progetti complessi presentati a valere su fondi nazionali ed europei rivolti in particolare alla popolazione femminile e finalizzati all’accrescimento delle competenze digitali e all’inserimento nel mondo del lavoro;
  • esperienza consolidata nella valutazione e/o nella gestione diretta o nel coordinamento di interventi di formazione, accompagnamento, orientamento e inserimento nel mondo del lavoro di ragazze e donne.

L’incarico prevede l’analisi e la valutazione delle proposte progettuali che perverranno in risposta al summenzionato bando, indicativamente nel mese di gennaio 2023. La valutazione sarà effettuata sulla piattaforma Re@dy, tenendo conto dei criteri di valutazione forniti dal Fondo per la Repubblica Digitale.

Per ogni progetto valutato è previsto un compenso di 80 € lordi.

Saranno parte integrante delle attività da svolgere nell’ambito dell’incarico:

  • la consegna delle valutazioni corredate da commenti puntuali sui singoli criteri e una relazione finale sul processo;
  • la partecipazione alle riunioni che saranno organizzate per approfondire con gli uffici gli esiti delle valutazioni.

Gli interessati possono inviare la propria candidatura via email all’indirizzo a.istituzionali@fondorepubblicadigitale.it, inserendo nell’oggetto la dicitura “Valutazione bando Futura” corredata della seguente documentazione:

  • Curriculum Vitae (massimo 5 pagine, comprensivo di autorizzazione al trattamento dei dati ai sensi del D. Lgs. 196/03);
  • scheda sintetica delle competenze rilevanti ai fini della presente selezione (Allegato 1);
  • autodichiarazione di non coinvolgimento diretto in alcun progetto esecutivo (Allegato 2);
  • copia di un documento di identità in corso di validità.

Le candidature potranno essere inviate entro le ore 17:00 del 6 dicembre 2022.

Gli uffici del Fondo per la Repubblica Digitale contatteranno, entro la prima metà di dicembre, esclusivamente i candidati ritenuti maggiormente in linea con il profilo ricercato.